Maurizio Trentin nasce a Venezia nel 1948 dove vive e lavora. Già durante gli studi accademici svolge l’attività artistica in forma professionale. Dal 1970 espone in Gallerie d’Arte, istituzioni Pubbliche e Musei. In rappresentanza dei giovani artisti veneziani partecipa alle Commissioni Culturali della Fondazione Bevilacqua la Masa, per il Comune di Venezia. Dal 1990 è socio del californiano “World print council” di San Francisco (Stati Uniti), per la grafica d’autore e il disegno.
Dal 1992 è full member dell’“Interart Group” di Tokyo (Giappone), per i dipinti. Come artista freelance della “Madison Gallery” di Sydney (Australia) partecipa, su invito, alle maggiori rassegne internazionali d’arte in tutto il mondo.
Sue opere si trovano in Musei d’Arte Moderna, in collezioni private e Pinacoteche delle principali città d’Europa e d’America.
Nel 2006 gli viene conferito dal Rotary Club International il Paul Harris Fellow per meriti artistici.
La documentazione bio-bibliografica più completa e aggiornata è depositata al Centro di Documentazione dell’ASAC (Archivio Storico delle Arti Contemporanee) della Biennale Internazionale d’Arte di Venezia.